NAPOLI CALCIO, PRESENTATO RITIRO ESTIVO:
“A CASTEL DI SANGRO ORGANIZZAZIONE PERFETTA”

30 Maggio 2022 18:55

L'Aquila - Gallerie Fotografiche, Sport

CASTEL DI SANGRO -“Grazie per aver scelto ancora l’Abruzzo come sede del ritiro del Napoli Calcio. Siamo molto felici e soddisfatti per questa partnership sperando che sia l’anno buono per vedere tantissimi tifosi azzurri non condizionati dalle limitazioni della pandemia”.

Lo ha dichiarato il presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio intervenuto a Palazzo Petrucci per la presentazione del ritiro estivo del Napoli a Castel di Sangro (L’Aquila), dal 23 luglio al 6 agosto.

Presenti, tra gli altri, il sindaco di Castel di Sangro, e presidente della Provincia dell’Aquila Angelo Caruso, il presidente Aurelio De Laurentiis e l’allenatore Luciano Spalletti.

“Ci sarà grande aggregazione con un corredo di feste ed eventi anche promozionali per la nostra terra – ha anticipato Marsilio – L’Abruzzo ha investito tanto su questa collaborazione con il Napoli Calcio per ampliare le opportunità di far conoscere un territorio straordinario e con grandi impianti sportivi che metterà nelle condizioni la squadra di allenarsi al meglio”.

Come ha sottolineato De Laurentiis: “Questo sarà il terzo anno che torneremo in Abruzzo e siamo felici di rinnovare questo connubio. Saremo a Castel di Sangro dal 23 di luglio fino al 6 agosto e disputeremo 3 o 4 partite con squadre europee che noi ospiteremo. Ci hanno offerto anche cifre importanti per giocare all’estero ma noi preferiamo stare a Castel di Sangro dove ci sono ben 4 campi di calcio con una organizzazione perfetta”.

Caruso ha poi aggiunto:”Sono emozionato come la prima volta per salutare la nuova esperienza di un Club importante in ritiro nelle nostre località. Grazie al Napoli abbiamo infranto un limite territoriale, abbiamo chiarito che i ritiri calcistici non si fanno solo in montagna ma si possono fare anche a quote più basse con efficienza e risultati importanti. Siamo certi che il rapporto con il Calcio Napoli si consoliderà anche in futuro e aprirà le porte anche ad altri Club verso il nostro territorio”.

Il numero uno della società partenopea De Laurentiis ha anche fatto una una battuta sul mercato: “Qui nessun vuol mandar via alcun giocatore, ma allo stesso tempo non ci possiamo dissanguare. Ci sarà una logica di equilibrio e di bilancio, ma anche di sentimento per chi ha voglia di rimanere con questa maglia. Dobbiamo portare sul binario giusto ciò che rischia di deragliare nel calcio in generale”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: