NON SI FERMA AL POSTO DI BLOCCO DEI CARABINIERI A SAN VALENTINO: IN CELLA UN 45ENNE ITALIANO

20 Dicembre 2023 13:58

Pescara - Cronaca

PESCARA – Scattano le manette per un 45enne italiano, residente in San Valentino in Abruzzo Citeriore, resosi responsabile dei reati di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

Nella serata di ieri 19 dicembre, i militari della Stazione Carabinieri di San Valentino in Abruzzo Citeriore (PE), nel corso di mirati servizi di controllo straordinario del territorio, attuati per contrastare i furti in abitazione, hanno intimato l’alt ad un’auto in transito il cui conducente, omettendo di arrestare la marcia, è scappato.





Nella circostanza uno dei militari per evitare di essere travolto, si è gettato  in terra, riportando nell’occasione lievi ferite. Il conducente poco dopo è stato rintracciato con il veicolo bloccato nel fango, dopo essere uscito di strada; identificato si è appurato che  l’uomo era al posto alla guida del mezzo con patente ritirata e senza la prescritta copertura assicurativa. A quel punto è scattato l’arresto dell’uomo per non essersi fermato all’alt e per aver procurato il ferimento del militare; sottoposto agli arresti domiciliari è in attesa dell’udienza di convalida che si terrà presso il Tribunale di Pescara nella giornata odierna.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: