“NOTRE DAME DE PARIS” INCANTA LANCIANO, IN 13MILA ALLO SPETTACOLO DEI RECORD

25 Luglio 2022 11:32

Chieti - AbruzzoWeb Turismo, Cultura, Gallerie Fotografiche, Spettacoli

LANCIANO  – Grandissimo entusiasmo e partecipazione allo show dei record “Notre Dame de Paris” che per 3 serate consecutive – da venerdì 22 a domenica 24 luglio – ha incantato la numerosissima platea del Parco Villa delle Rose di Lanciano (Chieti).

Un cast di altissimo prestigio – tra attori, cantanti e ballerini – che ha ricevuto grandi apprezzamenti da un pubblico numeroso ed emozionato, che ha cantato con loro le canzoni ormai diventate popolari, da “Il tempo delle cattedrali” a “Bella”.

Grandissima affluenza di pubblico, per un totale di quasi 13mila persone, in uno spazio comunque ampio e attrezzato alla perfezione rispetto a sicurezza e organizzazione, che ha quindi permesso di viversi lo spettacolo senza disagi, e anzi in un clima di serenità e divertimento.

Tante le emozioni suscitate dalla storia di Quasimodo – interpretato dal pescarese Giò di Tonno, a cui nel corso della prima serata è stata dedicata una standing ovation alla presenza di tutta la sua famiglia – e del suo amore impossibile nei confronti di Esmeralda, la bellissima e bravissima Lola Ponce, e agli intrighi e intrecci con tutti gli altri personaggi: Vittorio Matteucci – Frollo, Leonardo Di Minno – Clopin, Matteo Setti – Gringoire, Graziano Galatone – Febo, Tania Tuccinardi – Fiordaliso.

“Un evento, quello di Notre Dame de Paris, che per una piccola città come Lanciano – le altre date del tour toccano grandi centri come Milano, Verona, Roma, Napoli e Bologna – ha rappresentato un banco di prova ampiamente superato, che ha permesso al centro frentano di accogliere migliaia di persone da tutta Italia, presenze di cui hanno beneficiato tutte le strutture ricettive (di ristorazione e alberghiere) non solo del centro cittadino ma anche dei comuni limitrofi” si legge in una nota.

Tanto impegno ma anche grande soddisfazione da parte degli organizzatori, a partire dall’associazione “Musica & Eventi” di Maurizio Trevisan: “È stata impegnativa ma direi che abbiamo ampiamente soddisfatto le aspettative – commenta Trevisan – Tutto questo è stato possibile grazie alla partnership con la società Best Eventi di Pescara, indispensabile per gestire un evento di questa portata, insieme alla produzione di Notre Dame”.

“Un ringraziamento particolare, poi, va alla struttura amministrativa comunale, a partire dal sindaco Filippo Paolini e l’assessore Tonia Paolucci, che si è adoperata con grande impegno ed entusiasmo per garantire che tutto si svolgesse in sicurezza e senza intoppi, insieme agli altri assessori e uffici preposti. Un lavoro svolto in team con il Commissariato di Polizia di Lanciano, sempre attento e presente, la Protezione civile e le associazioni di volontariato”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: