NOTTE EUROPEA DEI RICERCATORI, NAVETTE GRATUITE PER IL CAMPUS UNIVERSITARIO DI CHIETI

16 Settembre 2021 15:47

Regione: Scienza e ricerca

L’AQUILA – In occasione de “La Notte Europea dei Ricercatori”, prevista per il 24 settembre prossimo, è stato predisposto un sistema gratuito di navette che porteranno i visitatori al Campus universitario di Chieti, luogo destinato ad ospitare in tutta sicurezza questo grande evento.

Per chi vorrà arrivare da Pescara sarà disponibile una navetta, gestita da “Sangritana SpA”, da Viale Pindaro a via dei Vestini a Chieti, con cadenza di 30 minuti, andata e ritorno, a partire dalle 15,30 fino alle 0,30 del successivo 25 settembre.

Per chi deve arrivare a Chieti da altre località ci saranno tre parcheggi di scambio riservati, quello del Palazzetto di Colle dell’Ara, concesso cortesemente dal Comune di Chieti, quello del Villaggio Mediterraneo e quello del Foro Boario, gentilmente concesso dalla Camera di Commercio di Chieti-Pescara. Da questi parcheggi le navette saranno continue grazie al supporto di “Di Fonzo” autolinee e di “La Panoramica”.

Sarà infine disponibile gratuitamente la “Linea 1” del sevizio urbano di Chieti, gestito anche in questo caso da “La Panoramica” con partenze e rientri a largo Cavallerizza (Piazza San Giustino), Grande Albergo Abruzzo, Piazzale Marconi (Stazione di Chieti Scalo), via Benedetto Croce/incrocio via dei Vestini (Giansante auto), via dei Vestini ingresso del Campus.

Nei prossimi giorni su https://ndr2021.unich.it/ verranno pubblicate mappe e orari dettagliati dei servizi navetta dedicati a “La Notte Europea dei Ricercatori”

“Sarà facile e comodo arrivare e ripartire – spiega il professor Arcangelo Merla, delegato del Rettore alla Terza missione di Ateneo e coordinatore del Gruppo organizzatore de “La Notte Europea della Ricerca” – Sarà possibile farlo in totale sicurezza e senza avere problemi di traffico o di parcheggio. Lo potremo fare rispettando l’ambiente”.

Commenti da Facebook
RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: