NUOVA PESCARA: COSTANTINI, ”RITIRO CANDIDATURA A PRESIDENTE COMMISSIONE STATUTO”

25 Ottobre 2019 18:20

PESCARA –  “Mi è stato comunicato poco fa che alcune delle forze politiche che sostengono la maggioranza a Pescara hanno revocato la loro disponibilità a sostenermi”.

Così Carlo Costantini, candidato sindaco alle ultime elezioni comunali di Pescara comunica di aver ritirato la candidatura a presidente della Commissione statuto dell'assemblea costitutiva della Nuova Pescara. 






“Avevo dato la mia disponibilità sollecitato dal sindaco, Carlo Masci, in rappresentanza di tutte le forze politiche di maggioranza e di tutti i consiglieri di opposizione di Pescara”, spiega Costantini che sottolinea: “poiché non è mia intenzione alimentare divisioni e contrapposizioni che potrebbero risolversi esclusivamente in un ulteriore rallentamento di un processo che ad oggi non è neppure iniziato, ho deciso di ritirare la mia candidatura”.

“Ringrazio il sindaco e tutti i consiglieri che avevano ritenuto opportuno un mio impegno diretto alla guida della Commissione. Ed assicuro tutti che, sebbene senza alcun potere diretto di impulso delle attività  previste dalla legge istitutiva di Nuova Pescara, continuerò con tutte le mie forze a sostenere il progetto per fare in modo che la volontà popolare, recepita dal legislatore regionale con l’istituzione della Nuova Pescara, possa trasformarsi in realtà”, conclude Costantini.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!