NUOVO BASKET AQUILANO, RIAPRE IL “PALA ANGELI”: “FELICI DI VEDER TORNARE I RAGAZZI”

24 Gennaio 2021 11:59

L’AQUILA – Tutto pronto in casa Nuovo Basket Aquilano per la ripresa delle attività cestistiche sul parquet del PalaAngeli, come autorizzato dalla Federazione Italiana Pallacanestro, in accordo con il Coni.

Domani, lunedì 25 gennaio, l’impianto, dopo le opere di sanificazione ed igienizzazione, riaprirà finalmente le porte per ospitare tutte le categorie della società aquilana, iscritta quest’anno a ben 9 campionati federali con le sue formazioni, dall’Under 13 (anni 2008/2009) fino alla squadra seniores che in questa stagione rappresenterà la città del difficile Campionato di Serie C GOLD.

Si è conclusa ieri sera la Campagna di Tamponi Covid promossa dall’Unità di Crisi del Comune dell’Aquila, cui hanno partecipato tutti i tesserati e lo Staff Tecnico societario, con i graditi auguri per la ripresa delle attività giunti dal sindaco Pierluigi Biondi, che ha effettuato il suo tampone insieme al presidente del Nuovo Basket Aquilano, Roberto Nardecchia, e a due atleti della rosa di C GOLD, il capitano Massimiliano Nardecchia ed il bomber Fabio Foresta.




Dai primi giorni di Febbraio ripartiranno anche alcuni gruppi di Minibasket, nel rispetto dei protocolli di sicurezza del CSI Nazionale e del Coni.

“L’entusiasmo di tutto lo staff tecnico e societario nel poter rivedere i ragazzi e le ragazze sul parquet con un pallone in mano, un segnale di graduale ritorno alla normalità di una vita che i giovani hanno visto stravolta in questi mesi – commenta il presidente del club, Roberto Nardecchia – Gli allenamenti rispetteranno tutto il protocollo di sicurezza federale e gli ulteriori accorgimenti previsti dallo staff, quali il divieto di utilizzo delle docce e degli spogliatoi ed il controllo della temperatura portato a 37°, oltre diversi ulteriori criteri che rassicureranno le famiglie di tutti i tesserati. Ringrazio a nome del club il sindaco Pierluigi Biondi e l’Unità di Crisi Covid del Comune per la preziosa collaborazione offerta nelle operazioni dei tamponi previste per i ragazzi”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©



ARTICOLI PER APPROFONDIRE:


    Ti potrebbe interessare:

    Gli articoli più letti in queste ore:

    Do NOT follow this link or you will be banned from the site!