NUOVO VIDEO SHOCK, AFROAMERICANO UCCISO DA AGENTI A TACOMA: DONNA URLA ‘BASTA’

6 Giugno 2020 11:10

NEW YORK – Nuovo video shock negli Usa: un afroamericano morto dopo essere stato fermato a Tacoma.

A girarlo – dice il New York Times – una donna dietro la macchina della polizia, che urla: “Smettetela di colpirlo”.

L'episodio il 3 marzo. Per la polizia è stato l'uomo ad aggredire gli agenti. Ieri le immagini di un anziano manifestante gettato a terra dagli agenti a Buffalo che cade a terra e batte la testa.

Donald Trump alza un muro davanti alla Casa Bianca assediata dalle proteste e, considerandolo un gesto irriverente contro l'inno nazionale e la bandiera, ammonisce chi manifesta a non inginocchiarsi.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: