OCEAN VIKING A PORTO ORTONA, FINA E ORFINI (PD): “VICINI A CHI SALVA VITE NONOSTANTE LEGGE INGIUSTA”

23 Novembre 2023 20:12

Chieti - Politica

ORTONA – L’imbarcazione ha subito nei giorni scorsi un fermo amministrativo e una multa di 3300 euro “semplicemente perché contravvenendo alle disposizioni del cosiddetto decreto Piantedosi, ma rispettando tutte le norme internazionali, ha effettuato un secondo salvataggio in zona Sar libica invece di tirare dritto per Ortona, come avrebbe imposto il decreto”.





Lo dichiara il senatore Michele Fina, tesoriere nazionale del Partito democratico, con il deputato del Pd Matteo Orfini. Fina ha visitato la nave di soccorso civile Ocean Viking di Sos Mediterranee, ormeggiata al porto di Ortona (Chieti).





“È un chiaro esempio di una legge scritta con intenti inumani, e di come l’applicazione della propaganda alla realtà genera effetti profondamente ingiusti. L’equipaggio della Ocean Viking è stato punito per avere salvato vite. Questa visita serve quindi per manifestare la solidarietà e il più convinto ringraziamento a chi tutti i giorni lavora e si sacrifica per i fini più nobili che ci siano, quelli umanitari, nonostante le difficoltà imposte, sembra incredibile dirlo ma è un fatto, dalla legge, quella voluta del Governo e della maggioranza di destra in questo Paese. Questa vicenda non è nemmeno isolata, visto che da gennaio, quando è entrato in vigore il decreto, le navi come la Ocean Viking, ovvero mezzi di soccorso fondamentali, sono state bloccate tredici volte”, concludono.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©






    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale





    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web