OFENA: RUSPA DATA ALLE FIAMME, REFERENTE COSPA DINO ROSSI, ANCORA VITTIMA INCENDIO DOLOSO

8 Marzo 2022 10:22

L'Aquila: Cronaca

L’AQUILA – Nuovo attentato incendiario nei confronti di Dino Rossi, esponente dell’associazione allevatori Cospa Abruzzo, titolare l’azienda agricola dal ContaDino di Ofena, in provincia dell’Aquila.

Ad andare in fumo la notte scorsa un ruspa con pala e braccio escavatore. Il mese scorso stessa sorte è toccata ad una rotopressa che valeva oltre quindicimila euro.

In corso le indagini dei Carabinieri, non ci sarbbero dubbi sull’origine dolosa dell’incendio.

Al quotidiano Il Centro si sfoga Rossi: “A questo punto mollo tutto: vendo gli animali. Ho dovuto interrompere anche la trasformazione del latte. Non ho notato nulla di strano né sentito puzza di bruciato. Ora il mezzo è sotto sequestro. Sono a pezzi. Non riesco a capire cosa stia succedendo”

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: