OK DAL CONSIGLIO DEI MINISTRI ALLE LEGGI SU POPOLI TERME, PREMIO PIGRO E SCUOLE EDUCAZIONE MUSICALE

11 Settembre 2023 10:22

Regione - Cronaca

L’AQUILA – Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro per gli affari regionali e le autonomie Roberto Calderoli, nel corso dell’ultima seduta, ha esaminato 28 leggi delle Regioni e delle Province autonome.

Tra queste vi erano anche 4 provvedimenti della Regione Abruzzo per i quali non sono emersi vizi di legittimità e che quindi hanno superato l’esame del Governo senza essere impugnati. Il buon esito del controllo è stato, inoltre, agevolato dall’opera di leale collaborazione intercorsa tra il Consiglio regionale e il Consiglio dei Ministri, utile al superamento di piccole criticità.





Le norme validate sono le seguenti: legge n. 30 del 10/07/2023, “Riconoscimento e valorizzazione delle scuole di educazione musicale”; legge n. 31 del 10/07/2023, “Partecipazione della Regione Abruzzo al “Premio Pigro” dedicato a Ivan Graziani”; legge n. 32 del 10/07/2023, recante “Mutamento della denominazione del Comune Città di “Popoli” in Città di “Popoli Terme””; legge n. 33 del 10/07/2023, recante “Modifiche alle leggi regionali 11/2023, 14/2023, 19/2023 e 20/2023 in attuazione del principio di leale collaborazione ed ulteriori disposizioni urgenti e indifferibili”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: