OSPEDALE L’AQUILA: “PAZIENTI PARCHEGGIATI IN PRONTO SOCCORSO”, LA DENUNCIA DEL CONSIGLIERE TOMASSONI

3 Dicembre 2022 09:42

L'Aquila - Sanità

L’AQUILA – “Cittadini, per lo più anziani,  parcheggiati da alcuni giorni, nei corridoi attigui al Pronto Soccorso, per la totale mancanza di posti letto disponibili. Non ci sono bagni a loro disposizione nelle vicinanze, né tavolini o punti di appoggio, alcuni addirittura col cappotto sul letto, altri senza nemmeno coperte pesanti per affrontare notte”.

La vibrante denuncia è del consigliere comunale di Passo Possibile, Alessandro Tomassoni, che posta e commenta sulla sua pagina Facebook eloquenti fotografie scattate all’ospedale “San Salvatore” dell’Aquila.

La questione sarà affrontata nel Consiglio comunale straordinario sulla sanità convocato dal presidente Roberto Santangelo per lunedì prossimo alle 11.





Ieri i consiglieri del Passo Possibile hanno effettuato un sopralluogo e hanno incontrato le autorità sanitarie. Non si tratta del primo caso segnalato al pronto soccorso dell’ospedale del capoluogo abruzzese.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare: