OSPEDALE SAN SALVATORE L’AQUILA, AL REPARTO DI GERIATRIA 12 CASI COVID TRA MEDICI E OPERATORI

6 Gennaio 2022 14:12

L'Aquila: Sanità

L’AQUILA – Dodici positivi, secondo fonti interne alla Asl 1, sono stati registrati nelle ultime ore all’interno del reparto di Geriatria del San Salvatore dell’Aquila.

In base a quanto appreso, ad essere al momento in quarantena sarebbero principalmente medici e paramedici, mentre i pazienti sono stati trasferiti presso i reparti di peneumologia e medicina, al fine di garantire continuità nelle cure.

Nelle prossime ore si procederà alla sanificazione del reparto, che tornerà in attività non appena il nosocomio si troverà nelle condizioni di poter mettere di nuovo a disposizione il personale sanitario necessario.

A tal proposito, le stesse fonti interne alla Asl sottolineano come la situazione inizi ad essere preoccupante, con il numero di contagi tra medici e paramedici in aumento e la conseguente impossibilità di assicurare assistenza ai pazienti.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: