OSPEDALE SANT’OMERO, DI MATTEO (LEGA): “PRESTO NUOVE RISONANZE MAGNETICHE”

2 Settembre 2022 16:31

Teramo - Politica, Sanità

SANT’OMERO – “Nei giorni scorsi ho avuto un incontro con la direzione generale della Asl per fare il punto sulle attività avviate e da avviare nel presidio ospedaliero di Sant’Omero (Teramo). Fra i vari argomenti trattati, uno riguarda la dotazione di apparecchiature ad alta tecnologia del presidio ospedaliero, al fine di migliorare le capacità diagnostiche e quindi terapeutiche, dando risposte alle esigenze del territorio”.

Così, in una nota, Emiliano Di Matteo, consigliere regionale della Lega: “In particolare l’ospedale di Sant’Omero avrà in dotazione due risonanze. Una è stata già acquisita: è una Rm da 0,2 tesla che sarà dedicata alla diagnosi delle patologie osteo-articolari. La seconda, da 1,5 tesla, acquistata grazie ai fondi del Pnrr, consentirà di fare un salto di qualità all’ospedale anche per lo studio della patologia addominale e neurologica. Le due risonanze saranno posizionate nella palazzina situata in prossimità della Radiologia, in diretta connessione, tramite un tunnel, con la stessa”.

“Attualmente la Asl è in fase di progettazione e sistemazione degli spazi. La messa in opera avverrà presumibilmente già nei prossimi mesi per la prima risonanza, ed entro l’estate 2023 per la seconda”.

E conclude: “Salvo imprevisti, in meno di un anno, l’ospedale di Sant’Omero avrà una dotazione di primissimo livello in ambito della diagnostica radiologica”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: