OSSERVATORIO AGROMAFIE: D’ERAMO, “BENE L’APERTURA DI UNA SEDE A BRUXELLES”

28 Settembre 2023 12:14

Italia - Cronaca

L’AQUILA – “I controlli sono un asse portante della formula vincente dell’agroalimentare Made in Italy, una tutela verso chi lavora in modo onesto e una garanzia per tutti i cittadini, per la salute pubblica e per la sicurezza alimentare”.





Lo ha detto il sottosegretario al ministero dell’Agricoltura, sovranità alimentare e foreste, Luigi D’Eramo, aquilano, intervenendo ieri sera a Bruxelles alla presentazione del “Progetto Europa” della Fondazione Osservatorio sulla criminalità in agricoltura e sul sistema agroalimentare, promosso da Coldiretti. “Aver deciso di aprire una sede permanente dell’Osservatorio a Bruxelles è importante – ha aggiunto il sottosegretario -. L’obiettivo è che ci sia un sempre maggiore coordinamento a livello non solo nazionale, ma anche europeo, per scambiare informazioni, approfondire le criticità e intervenire in modo sempre più tempestivo così da poter affrontare al meglio le sfide che ci attendono in futuro. Dal Masaf massimo impegno nel contrastare frodi, contraffazioni, Italian sounding e ogni tentativo della criminalità organizzata di penetrare nel settore primario. Per questo un ringraziamento sincero a chi ogni giorno lavora per il rispetto della legalità, rendendo il nostro cibo non solo buono e di qualità, ma anche sicuro”, ha concluso D’Eramo.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: