OTTO MARZO: A PINETO INAUGURATA PANCHINA ROSSA NEL GIARDINO DI VILLA FILIANI

8 Marzo 2021 13:56

PINETO – Doppia iniziativa di sensibilizzazione oggi a Pineto in occasione della Giornata Internazionale della Donna. L’Amministrazione Comunale, su richiesta della locale Commissione Pari Opportunità e dell’Associazione Il Nastro Rosa, ha deciso di collocare una panchina rossa nel giardino di Villa Filiani. Un segno permanente di memoria e speranza per far riflettere sulla violenza di genere. La panchina è infatti simbolicamente occupata da donne vittime di femminicidio. Inoltre, questa mattina, sulla Pagina Facebook ‘Commissione per le Pari Opportunità – Pineto’ è stato postato un video contenente testimonianze preziose di donne che lottano con coraggio e impegno ogni giorno per superare le proprie difficoltà legate alla malattia senza mai arrendersi.

“Abbiamo accolto molto favorevolmente la richiesta della Cpo e dell’Associazione Il Nastro Rosa – commenta l’Assessora alle Pari Opportunità del Comune di Pineto, Marta Illuminati – consapevoli che si tratta di un simbolo importante per far riflettere su un tema purtroppo sempre attuale: la violenza di genere. Anche in questo 2021 i femminicidi sono stati tantissimi, così come tantissime sono le donne che ogni giorno subiscono prevaricazioni e soprusi. Questa panchina ricorderà sempre chi non c’è più e potrà fare da stimolo per riflettere su questi temi e lavorare, ciascuno nel proprio ambito: professionale, genitoriale, di volontariato, nel cercare di estirpare la cultura della violenza. Ricordiamo che le donne che vogliono chiedere aiuto possono farlo rivolgendosi alle realtà locali, come il centro antiviolenza La Fenice che ha uno sportello anche a Pineto raggiungibile anche chiamando il numero 1522, numero verde della Rete Nazionale a sostegno delle donne vittime di violenza, per avviare un percorso di rinascita e a volte di salvezza”.

A regalare la loro testimonianza nel video della Cpo, curato e introdotto dalla consigliera per le Pari Opportunità di Pineto, Viola Petrini: Daniela Schirmer, ragazza americana sulla cui vita verrà prodotto un film in America che uscirà a fine anno; Jessica Pacini mamma, moglie e atleta; Marta Pappalepore Vice Presidente Aism de L’Aquila e consigliere regionale Aism Abruzzo e Liliana Ardis studentessa universitaria di Psicologia.

“In occasione della Giornata Internazionale della Donna  – dichiara la Presidente della Cpo di Pineto, Anna D’Amario – abbiamo voluto raccogliere alcune  testimonianze video di donne che vincono ogni giorno una difficile battaglia con la vita senza mai arrendersi. È questo il messaggio che vogliamo diffondere soprattutto in un periodo della storia così aspro come quello che stiamo vivendo. La nostra consigliera Viola Petrini, autrice di questo lavoro è esempio, per noi tutte di resilienza e di incrollabile entusiasmo”.

“Desidero complimentarmi con la Cpo di Pineto per l’iniziativa del video – dichiara il Sindaco di Pineto, Robert Verrocchio – e ringraziare le componenti della Commissione Pari Opportunità e dell’Associazione Il Nastro Rosa per averci sollecitato nel dotare anche Pineto di una panchina rossa. Era una idea che avevamo in mente e siamo felici che grazie a questo stimolo l’iniziativa si sia concretizzata. La giornata dell’8 marzo, troppo spesso banalizzata, ha invece un valore importante per stimolare la riflessione su quanta strada occorra ancora fare contro la violenza di genere e per i diritti delle donne, ancora troppo spesso pagate meno degli uomini per analoghi incarichi e ancora troppo escluse dai posti decisionali nella politica e nel lavoro”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

    Ti potrebbe interessare: