PADRE E FIGLIO TRAVOLTI SULLO SCOOTER: RINTRACCIATO PIRATA

29 Agosto 2019 10:09

PESCARA – È stato individuato l'automobilista che il pomeriggio del 18 agosto scorso ha tamponato uno scooter sul lungomare sud di Pescara per poi fuggire. 
Sullo scooter c'erano un uomo con il figlio di 11 anni, entrambi rimasti feriti e finiti in ospedale.

Degli accertamenti, come riporta Il Centro, si è occupata la polizia municipale che, grazie al racconto di un testimone, è riuscita a ricostruire la targa del mezzo protagonista dell'incidente e quindi a risalire al veicolo. 





Il conducente, un giovane di Chieti, è stato rintracciato e convocato al comando della polizia municipale e ha ammesso di essere fuggito, per paura. 

Deve rispondere di omissione di soccorso e lesioni.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!