PAGANICA RUGBY: GIRONE DI ANDATA, CHIUSURA IN BELLEZZA

27 Gennaio 2020 19:09

L'AQUILA – Termina il girone di andata il Paganica andando a cogliere una larga vittoria sul campo del Ragusa. 

I rossoneri sono entrati in campo con l'atteggiamento e la personalità di una grande squadra.

Dall’inizio della partita hanno sviluppato un gioco dinamico e veloce che solo qualche errore e la buona difesa degli Iblei non permettevano di concretizzare. 

Al 15’ il risultato si sblocca con una meta trasformata.

Incamerati i primi sette punti i rossoneri continuano a macinare gioco ed, eliminando gli errori fatti in precedenza, chiudono il primo tempo sul 31 a 0.

Ci si aspettava un Paganica Rugby appagato ma non è stato così.






I rossoneri continuano con azioni efficaci e buoni sostegni a praticare  un gioco vivace e bello da vedere. 

Il coach Rotellini mette in campo due esordienti, Daniele Alibi e Davide Paolini, che entrano subito in partita dando prova delle proprie qualità senza alcun timore di confronto rispetto ai più esperti compagni.

Paganica incrementa sempre via via il punteggio portandosi sul 73 a 14 in chiusura di partita.

Gli Iblei, negli ultimi minuti, sulle uniche due distrazione dei rossoneri, realizzano due mete tecniche. “Sono soddisfatto di quello che  oggi i ragazzi hanno fatto vedere in campo”, dichiara il coach Sergio Rotellini a fine gara. 

“Dovevano mettere attenzione sulla prestazione e cosi hanno fatto. Mi è piaciuto molto l’approccio che hanno avuto scendendo in campo decisi e determinati per tutti gli 80 minuti. Abbiamo chiuso il girone di andata in crescendo sia sotto l’aspetto mentale che quello del gioco. Durante la pausa di tre settimane dovuta al 6 Nazioni lavoreremo sodo per perfezionare alcuni  dettagli e consolidare la crescita mentale che la squadra sta dimostrando. Siamo pronti ad affrontare il girone di ritorno da assoluti protagonisti”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: