PARCHI ABRUZZO: MINISTERO CONFERMA NOMINE CANNATA E ZAZZARA

12 Ottobre 2019 08:42

L'AQUILA – Chiusa la partita per le nomine dei presidenti dei parchi d'Abruzzo, Lazio e Molise e della Majella, senza guida da troppo tempo.

Giovanni Cannata al Pnalm, Lucio Zazzara al Parco della Majella.

Nei giorni scorsi sono arrivate le nomine del Ministero dell'Ambiente a sancire l'ufficiliatà di una scelta a cui si è arrivati ad agosto dopo mesi di tira e molla tra il presidente della Regione Marco Marsilio, di Fratelli d'Italia, e il ministro Sergio Costa.

Nomine non scontate, quelle di Costa, visto che le trattative si erano svolte in uno scenario ben diverso da quello attuale, quando cioè c'era ancora il governo giallo-verde, e a seguito di un accordo tra M5s e Lega e regioni, a livello nazionale, che riguardava cioè altri Parchi e altre postazioni di potere.





Zazzara, architetto pescarese, professore associato di Urbanistica all'Università D'Annunzio, e Cannata, già componente del Consiglio direttivo del Pnalm,  e per ben 18 anni rettore dell’Università degli studi del Molise, sono stati designati per indubbio spessore e compenza.

Ieri, presso la sede operativa del Parco Nazionale della Majella a Badia Morronese (Sulmona), ha avuto luogo il primo incontro informale tra il neo presidente Zazzara ed il Consiglio Direttivo e gli Uffici dell’Ente. 

L'incontro si è svolto alla presenza del direttore facente funzione Luciano Di Martino, del vice presidente Claudio D'Emilio, dei consiglieri Mazzocca e Bucci, del presidente della Comunità del Parco, Alessandro D'Ascanio, del comandante del Reparto carabinieri Majella, Livia Mattei, e dei responsabili degli Uffici.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!