PARCO ABRUZZO: RECUPERATI 2 CUCCIOLI CAMOSCIO E CAPRIOLO

14 Luglio 2010 16:43

L'Aquila - Cronaca

PESCASSEROLI – Due cuccioli appena nati, un camoscio e un capriolo, sono stati recuperati dopo essere stati visti vagabondare in due Paesi e trasportati nei giorni scorsi al Centro visita di Pescasseroli, nel Parco nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise (Pnalm).

Il capriolo è stato recuperato a Villavallelonga su segnalazione di un cittadino che lo aveva visto vagabondare nel paese dopo essere uscito indenne da un attacco di cani; il camoscio è stato trovato nella riserva della Camosciara, sul ciglio della strada.

A recuperarli i guardiaparco e i veterinari dell’Ente. Il camoscio vagava dopo avere evidentemente perso la madre ed è arrivato a valle proveniente forse dalle cime della Val di Rose.





I due piccoli vengono ora allattati con latte di capra. Il camoscio ha raggiunto il peso di 6 chili, il capriolo 4 chili e mezzo.

Da sabato prossimo, 17 luglio, alle ore 13 e alle 17, i visitatori del Centro, in piccoli gruppi di massimo sette persone, potranno assistere alla poppata dei due cuccioli accompagnati dagli operatori del Parco. La precedenza sarà data ai bambini.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare: