PD: ”LA VIA DEL FUTURO”, TRE INCONTRI CON MINISTRO PROVENZANO

19 Novembre 2019 15:36

CHIETI – Giuseppe Provenzano, ministro per il Sud e la Coesione territoriale, sabato 23 novembre sarà in Abruzzo per partecipare alla serie di incontri “La via del futuro. Il corridoio Tirreno – Adriatico: sviluppo, lavoro, opportunità”, organizzata dal Pd Abruzzo. 

Provenzano parteciperà a tutti e tre gli incontri di cui si comporrà la giornata: alle 9.30 un incontro con le amministratrici e gli amministratori locali abruzzesi a Chieti, presso la Sala consiliare della Provincia in Corso Marrucino 97; alle 13 a Pescara l’incontro “Giovani e talenti per il Mezzogiorno” presso Spazio 010 in via dei Peligni 93; alle 15.30 a Celano l’incontro “Trasversalità e zone economiche speciali”, alla Sala Consiliare del Comune in piazza IV Novembre 1. 

“Nei tre incontri con il ministro Provenzano  – spiega il segretario del Pd Abruzzo Michele Fina – affronteremo temi e questioni che rappresentano opportunità, di sviluppo e di lavoro, per la nostra regione. A Chieti la l’irrinunciabilità di una amministrazione virtuosa, dinamica, propositiva; a Pescara la necessità di promuovere il talento e le iniziative dei giovani, come antidoto al rischio di un Mezzogiorno che ristagna e si spopola; a Celano l’assoluta priorità costituita dalle opportunità che derivano dal posizionamento geografico dell’Abruzzo, la prossimità alla capitale e il ruolo di cerniera del corridoio europeo che va da Barcellona alla Croazia. Questo posizionamento va tradotto in infrastrutture, traffici, scambi. In breve: sviluppo”. 

La visita e il dialogo diretto con Provenzano seguono quelli di altri rappresentanti di primo piano del governo, della maggioranza parlamentare, del Pd, organizzati nell’ambito di iniziative del Pd Abruzzo nei quattro mesi e mezzo di segreteria del Pd Abruzzo di Michele Fina. Tra questi il viceministro dell’Economia Antonio Misiani, il sottosegretario all’Ambiente Roberto Morassut, la presidente della Commissione parlamentare d'inchiesta sul femminicidio Valeria Valente, i componenti della segreteria nazionale Pd Nicola Oddati, Marina Sereni, Roberta Pinotti, Stefano Vaccari. Si aggiunge a questi l’incontro di sabato 9 novembre a Pescara con il sottosegretario Gianluca Castaldi. 

“Ci interessa che la presenza e l’attenzione siano costanti – spiega Fina – e che chi viene qui esamini i nostri problemi, le nostre necessità, e le nostre proposte. Il rischio di isolamento dell’Abruzzo si spezza con il dialogo e l’apertura delle idee”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: