PD, PICIERNO A L’AQUILA A SOSTEGNO DI BONACCINI: “ENERGIA POPOLARE CONTRO DESTRA ESTREMA”

5 Febbraio 2023 15:25

L'Aquila - Politica

L’AQUILA – “Quando parliamo di ‘energia popolare’ pensiamo a voi, al nostro popolo a cui dobbiamo assicurare una svolta decisiva di rinnovamento concreto, non di facciata. Energia, forza, cambiamento e popolo, da cui non ci dobbiamo mai allontanare. Il Pd deve essere all’altezza della sfida contro una destra estrema che dopo pochi mesi dalla vittoria clamorosa alle elezioni politiche, sta mostrando il vero volto”.

Queste le parole della vice presidente del Parlamento europeo, Pina Picierno, ieri al Centro servizi volontariato (Csv) all’Aquila a sostegno del candidato alla Segreteria Pd Stefano Bonaccini.





Ad aprire l’incontro Stefania Pezzopane, consigliera comunale tra i promotori dell’appello nazionale di Iniziativa democratica per Bonaccini Segretario, a coordinare i due segretari dei circoli dell’Alto Aterno, Katia Dell’Aguzzo, ed Ermanno Natalini, segretario del circolo di Celano e referente della mozione Bonaccini nel comitato di Garanzia, anch’essi intervenuti al dibattito.

Nel corso del suo intervento Picierno ha sottolineato: “La vicenda carcere, le dichiarazioni di Donzelli e Del Mastro fanno comprendere il poco rispetto delle basilari regole istituzionali. E la legge di bilancio pensata per chi è forte a danno dei più deboli, rende evidente il disegno. Mi batterò da donna del Sud, come Stefania e come tutti e tutte coi contro questo devastante proposta di autonomia differenziata che piegherà le gambe all’Abruzzo ed a tutto il Meridione”.

“Ringrazio tutte e tutti per il vostro impegno, sento energia popolare in questo luogo simbolico, mettiamocela tutta e con Stefano Bonaccini riavremo un Partito Democratico pronto a vincere le sfide ed a governare il paese, non più per senso di responsabilità, ma per forte mandato del voto degli italiani”.





Per Pezzopane è stato “un onore e un piacere avere con noi a L’Aquila  una cara amica e compagna di tante battaglie come la vicepresidente Pina Picierno. Con Pina il primo pensiero vogliamo dedicarlo al Presidente del Parlamento europeo di cui tanto siamo orgogliosi e di cui tanta nostalgia abbiamo: David Sassoli. Di lui sentiamo la mancanza”.

“Vogliamo un congresso che ridia fiducia al nostro popolo. Sosteniamo Stefano Bonaccini, perché è tra i 4 candidati a Segretario nazionale del Pd quello che di più unisce la sua storia personale di dirigente politico con quella di solido amministratore pubblico. Di lui apprezziamo la visione di una società equa e giusta con la concretezza del suo agire politico a salvaguardia  della sanità pubblica, della scuola, quale promotore di nuovo lavoro e nuove imprese ed impegnato anche lui come noi nella ricostruzione di territori colpiti dal sisma”.

Dopo il saluto della direttrice del Csv, Concetta Trecco, che ha illustrato il prezioso lavoro fatto dal CSV in  provincia dell’Aquila, si sono susseguiti i numerosi interventi dei tanti partecipanti che hanno riempito la sala: Giacomo Carnicelli, referente regionale di Ali e presidente del Consiglio comunale  di Tornimparte; la sindaca di Cagnano Amiterno (L’Aquila), Iside Di Martino; Leonardo Del Re, imprenditore; Valentina Raparelli, lavoratrice call center e sindacalista Cgil; Andrea Conte, studente promotore del comitato Giovani  per Bonaccini; Rita Innocenzi, sindacalista Cgil; Piero Di Stefano, ex assessore alla ricostruzione; Lorenza Panei, portavoce regionale Democratiche. Inoltre erano  presenti in platea esponenti del Pd tra i quali il capogruppo in Consiglio regionale Silvio Paolucci, il sindaco di Barisciano e l’ex presidente del Consiglio regionale Giuseppe Di Pangrazio. 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: