PERDONANZA: BIONDI, ”UNESCO SAREBBE GRANDE RICONOSCIMENTO”

28 Agosto 2019 16:53

L'AQUILA – “L'eventuale riconoscimento della Festa della Perdonanza a Patrimonio immateriale Unesco sarebbe, qualora arrivasse il parere positivo da parte del comitato intergovernativo chiamato ad esprimersi sulla candidatura a dicembre in Colombia, un riconoscimento straordinario per un rito in cui i valori identitari, spirituali e antropologici appartengono non solo alla comunità aquilana e al suo territorio ma sono universali”. 

Così all'Ansa il sindaco dell'Aquila Pierluigi Biondi sulla candidatura della Perdonanza Celestiniana come patrimonio dell'umanità. 






“Il percorso di candidatura è stato ampiamente condiviso con la città e organizzazioni, sodalizi e associazioni cittadine contribuendo alla nascita di una governance partecipata che ha convinto lo Stato italiano ha sostenere la Perdonanza in sede Unesco. Dovrà essere questa l'occasione per promuovere e pianificare attività volte alla diffusione dei valori celestiniani durante l'intero arco dell'anno e non solamente nel periodo in cui L'Aquila celebra il primo giubileo della storia”, ha concluso il sindaco.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!