PESCARA: AL FLA TORNA LIBRI SU TELA, ESTEMPORANEA DI PITTURA PER LE VIE DEL CENTRO

18 Novembre 2021 09:26

L'Aquila: Abruzzo

PESCARA – “L’arte è decorazione, è volontà di esprimersi” disse Carmelo Bene in una delle sue lezioni sul linguaggio teatrale. La creatività è un aspetto sacro della vita dell’essere umano, poter creare qualcosa dal niente con consapevolezza è unico della nostra specie e molto probabilmente il solo immaginare di poterlo fare ha aiutato la nostra evoluzione.

Con questi ideali, dopo un anno di pausa forzata causa lockdown pandemico, ENDAS Abruzzo e Pro Loco Pescara Aternum ripropongono l’iniziativa Libri su Tela, che nella prima edizione del 2019 ha trasformato le vie del centro cittadino in un vero e proprio polo artistico, dove pittori professionisti e non hanno colorato di cultura e letteratura le tele a disposizione.

Libri su Tela è un’estemporanea di pittura inserita all’interno del cartellone del FLA – Festival di Libri e Altrecose e si realizzerà sabato 20 novembre, dalle 10:00 alle 20:00. La rassegna è aperta a tutti gli artisti, a partire dai 16 anni, che hanno voglia di esprimere la loro idea di cultura. L’iscrizione è gratuita.

Le opere, liberamente ispirate a libri di autori italiani o stranieri, scelti senza alcun vincolo dall’artista, dovranno essere dipinte in loco a pena di esclusione. L’iniziativa ha lo scopo di favorire la libertà d’espressione, vuole inoltre essere l’occasione per un nuovo impulso alle attività commerciali del centro cittadino. Infatti, i negozi saranno parte attiva della manifestazione, potranno decorare a tema le proprie vetrine e partecipare al contest che sarà organizzato per l’occasione, così da attirare quanta più utenza possibile ed aprire le vie del centro cittadino a nuove forme di intrattenimento e di diffusione dell’arte e della cultura. Ed a proposito del contest, sarà sviluppata una piattaforma ad hoc in cui gli utenti potranno caricare le proprie foto, davanti alla vetrina del negozio preferito; ogni giorno saranno selezionate le più belle e premiate con gadget del festival e/o ingressi omaggio agli eventi più importanti del FLA.

A fare da cornice al pomeriggio di Libri su Tela e rendere la giornata ancor più piacevole, abbiamo pensato di coinvolgere la Hobos Street Band, formata da otto musicisti che eseguono un repertorio di stampo sudamericano, balkanico e folkloristico, la cui costante è rappresentata da ritmi incalzanti e melodie suggestive, accompagnate da coreografie divertenti e spassose. Proprio la musica, come sempre, è l’elemento perfetto per creare la giusta atmosfera, soprattutto quando ad eseguirla è un complesso itinerante, che traccerà le vie dell’arte del centro cittadino, accompagnando la manifestazione con la magia delle note musicali.

Il progetto vuole coinvolgere le associazioni di categoria affinché, insieme, si possa dare un nuovo slancio al commercio cittadino, attraverso iniziative nobili, educative ed artistico-culturali.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: