PESCARA, AL VIA PIANO EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI

17 Novembre 2021 12:58

Pescara: Cronaca

PESCARA – Efficientare dal punto di vista energetico i 27 impianti sportivi del Comune per spingere, anche a Pescara,  il processo di transizione ecologica. Nel capoluogo adriatico l’amministrazione – tramite il settore Sport e la partecipata Pescara Energia – ha già avviato le procedure per accedere ai fondi della Banca Europea e realizzare il fondamentale passaggio alle cosiddette fonti rinnovabili; ma non è tutto qui, visto che su questa prospettiva si vuole sviluppare anche un sistema di “Comunità energetiche”. Di questo si è parlato nel corso della Commissione comunale Sport tenutasi a Palazzo di città e presieduta da Adamo Scurti.

Il progetto, per un investimento complessivo da 5 milioni di euro, prevede dunque la riqualificazione e la rigenerazione delle strutture pubbliche, con interventi graduali che intendono concretizzare, tra gli altri,  il passaggio all’illuminazione a led, la sostituzione delle caldaie di vecchia generazione con quelle a condensazione, l’introduzione delle gettoniere per il consumo di acqua nelle docce; la ricaduta immediata sarà l’abbattimento dei costi di gestione per l’amministrazione comunale e delle tariffe che le società sono chiamate a pagare per l’utilizzo di palestre e campi.

“L’idea ulteriore è quella di trovare risorse importanti anche di derivazione europea – ha detto il presidente Adamo Scurti – per sviluppare un parallelo progetto-pilota di “comunità energetica” intorno agli impianti sportivi che potranno essere dotati, tra l’altro, di  sistemi fotovoltaici; questo significa che anche i cittadini che risiedono nelle aree limitrofe potranno godere di benefici in termini di consumo e di costi dell’energia. Non ci sono molti esempi di questo genere in Italia e vorremmo essere tra i primi a sposare gli obiettivi della sostenibilità e del risparmio energetico. Credo che questa sia una responsabilità che ogni cittadino deve assumersi se vogliamo dare singolarmente un contributo a migliorare l’ambiente in cui tutti viviamo”.

Nell’arco del prossimo semestre si conta di dare avvio agli interventi sui più importanti impianti della città.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: