PESCARA: ARRESTATO PUSHER PREGIUDICATO, DROGA NEL BORSELLO E IN CASA

29 Luglio 2021 08:46

Pescara: Abruzzo

PESCARA – Nel pomeriggio  di ieri 28 luglio, militari della Sezione Radiomobile del Nor della Compagnia Carabinieri di Pescara, nel corso di un controllo alla circolazione stradale in questa via Stradonetto,  hanno proceduto al  controllo di ciclomotore XMAX di colore scuro il cui conducente F.P. cl. 96, pescarese, con precedenti di polizia, ben noto agli operanti.

Da subito, mostrando un atteggiamento irrequieto, è stato sottoposto a perquisizione personale e nel borsello che portava a tracolla, è stato rinvenuto un involucro in cellophane trasparente, sottovuoto, di sostanza compatta  di colore bianco verosimilmente cocaina del peso di grammi 56,52, un involucro  bianco termosigillato  all’apice  di sostanza cristallina  di colore bianco verosimilmente cocaina del peso di grammi 3,55, un telefono cellulare  marca samsung.

Le operazioni, venivano quindi estese presso l’abitazione del giovane e nella camera da letto i militari rinvenivano: grammi 37 di marijuana, confezionata sottovuoto; 2 bilancini elettronici di precisione; materiale per il confezionamento; macchina  confezionatrice per sottovuoto;

Il tutto veniva sottoposto a sequestro.

Il giovane, dichiarato in stato di arresto e come disposto dalla competente Autorita’ veniva ristretto  presso la propria abitazione agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: