PESCARA, CASI COVID IN AMBIENTE SPA: “AZIENDA DISPONGA PROTOCOLLO TEST PERIODICI”

13 Gennaio 2022 13:35

Pescara: Sanità

PESCARA – “Si rende necessario, soprattutto in questa fase di emergenza pandemica, tutelare il personale di Ambiente e garantire nel contempo alla cittadinanza il regolare svolgimento dell’attività di raccolta e trasporto dei rifiuti”.

È il senso della comunicazione che il capogruppo dell’Udc in Consiglio comunale a Pescara, Massimiliano Pignoli, ha rivolto al presidente della Commissione Ambiente Ivo Petrelli, facendo seguito alle segnalazioni raccolte circa diversi casi di positività al Covid tra i dipendenti della società a partecipazione pubblica. Ivo Petrelli ha reso noto che in queste ore sarà convocata un’apposita seduta dell’organo consiliare alla quale saranno invitati i vertici di Ambiente proprio allo scopo di avere un quadro esatto della situazione.

“Credo sia opportuno – ha detto questa mattina Ivo Petrelli – fare in modo che l’azienda intervenga mettendo in campo fin da subito un protocollo di test periodici facendo ricorso a tamponi. Chiederemo quindi ad Ambiente di muoversi in questo senso presso la Asl, per evitare conseguenze negative per le persone e il rischio di compromettere la copertura dei turni di servizio.

Va sottolineato come tra gli oltre 30 soci della società, tutte pubbliche amministrazioni, i comuni di Pescara e Città Sant’Angelo abbiano affidato ad Ambiente anche la gestione dei cimiteri.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: