PESCARA: DEVE SCONTARE 3 ANNI E 6 MESI PER RAPINA E LESIONI, 28ENNE PORTATO IN CARCERE

22 Giugno 2021 10:00

Pescara: Abruzzo

PESCARA –  Nella giornata di ieri la Polizia di Stato, ha eseguito un’Ordinanza della Procura Generale presso la Corte d’ Appello di L’Aquila nei confronti di M.D. 28enne di Pescara.

Lo stesso, dovrà espiare la pena di 3 anni e 6 mesi di reclusione per cumulo di pene per i reati di rapina, lesioni personali e porto abusivo d’armi, commessi a Pescara tra il 2010 e il 2017.

Dopo le formalità di rito lo stesso è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Frosinone.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: