PESCARA: DOMENICA MARATONA D’ANNUNZIANA, MEZZA CITTA’ CHIUSA; TUTTE LE MODIFICHE ALLA VIABILITA’

18 Ottobre 2019 16:09

PESCARA – È uno degli appuntamenti podistici più attesi del centro Italia. Si tratta della 19esima edizione della Maratona D'Annunziana, che si correrà a Pescara domenica 22 ottobre sul circuito cittadino del capoluogo adriatico, toccando anche Montesilvano (Pescara) e Francavilla Al Mare (Chieti), sulla distanza canonica di 42,195 chilometri.

Previste altre classifiche per specialità quali la mezza maratona di 21,097 chilometri e una staffetta composta da quattro atleti che si alterneranno sul circuito della maratona per concludere l'intera distanza.

La manifestazione, organizzata dalla Uisp Abruzzo-Molise, con il coordinamento di Alberico Di Cecco, oltre all'aspetto sportivo, avrà anche finalità sociali, con lo svolgimento della “passeggiata dannunziana” organizzata a favore della Lilt, Isav, Cesi e Pink is Good.

Prevista la partecipazione di oltre 2000 atleti provenienti da tutta Italia.






“È una manifestazione – ha spiegato Di Cecco – che richiede tanto impegno, ma che ogni anno ci regala numeri sempre maggiori per partecipazione e livello tecnico. È un evento di carattere Nazionale Uisp che cresce di edizione in edizione e che regala una giornata di sport ai partecipanti e anche ai pescaresi”.

Domenica, rende noto oggi il Comune, tutte le strade interessate dell'iniziativa saranno chiuse al traffico, secondo quanto previsto dall'ordinanza, (dalle 6 alle 15) e dunque fino al termine della manifestazione.

Niente auto dunque in via Nicola Fabrizi, via Ugo Foscolo, lungomare Matteotti, viale della Riviera, via Aldo Moro (prima di via Taro, nel comune di Montesilvano), via Muzii, viale Regina Margherita. Il transito sul percorso sarà interdetto a ogni mezzo di trasporto, compresi cicli e motocicli. È inoltre stabilito, negli stessi orari, il divieto di sosta e di fermata, con rimozione, sul tratto di viale Regina Margherita che va dall'incrocio con via Mazzini all'incrocio con corso Umberto I; sul lato mare di lungomare Matteotti da via Paolucci verso nord fino allo scivolo d'ingresso al Ponte del Mare; su via Papa Giovanni XXIII, lato mare, dall'uscita del Ponte del Mare fino alla rotonda in corrispondenza dell'incrocio su viale Vespucci e sul tratto compreso tra piazza Le Laudi e l'intersezione con via De Titta; sul lato sud del tratto di via Muzii compreso tra viale della Riviera Nord e l'incrocio con viale Regina Margherita.

La chiusura al traffico della zona centrale sarà funzionale anche a una riduzione dei livelli di inquinamento.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: