PESCARA: E’ MORTO GIOVANNI BOSCO, AMBASCIATORE MONTEPULCIANO D’ABRUZZO

10 Novembre 2018 15:03

PESCARA – Nella tarda serata di ieri, all’età di 85 anni, è venuto a mancare il Cavalier Giovanni Bosco, pilastro delle Cantine Bosco, padre e mentore di Nestore e Stefania Bosco, amato marito, nonno affettuoso, amico indimenticabile.

A renderlo noto è la stessa azienda Storiche Cantine Bosco.

“Chi lo ha conosciuto personalmente lo ricorderà per la sua voce burbera e il suo cuore grande, per la sua intraprendenza e la sua instancabile voglia di convivialità. Per gli sfortunati che non possono annoverarsi tra i suo tanti amici, il suo nome resterà per sempre legato alla storia dell’imprenditoria vinicola abruzzese”. 

Nato a Pescara nel 1933, seguì fin da ragazzo le orme del padre Nestore aiutandolo a far conoscere il nome del Montepulciano d’Abruzzo in tutto il mondo e fu l'artefice della costruzione della magnifica cantina sotterranea di Nocciano. Dei suoi viaggi in giro per l’Europa, le Americhe e l’Asia, riportava continui aneddoti che facevano sorridere e ridere i tanti commensali, parenti, amici e partner commerciali, che sedevano sempre alla sua tavola.






Si è spento tra l’affetto dei suoi cari e siamo sicuri che la sua luce continuerà a guidarci con il suo insegnamento. 

Per chi vorrà ricordarlo, i funerali si svolgeranno presso la Basilica della Madonna dei Sette Dolori a Pescara, domenica 11 novembre, alle ore 15,30.

Alla famiglia le condoglianze da parte della redazione di AbruzzoWeb.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!