PESCARA: FURTI A CENTRO COMMERCIALE E IN RISTORANTE, DUE DENUNCE

8 Agosto 2022 13:54

Pescara - Cronaca

PESCARA – Questo fine settimana a seguito dei controllo del territorio i militari della Compagnia di Pescara, hanno tratto in arresto una persona e denunciato altri due per furto.

In dettaglio: In Pescara i Carabinieri della Sezione Radiomobile, hanno eseguito un  provvedimento  cautelare nei confronti di un cittadino di origini campane classe 1975, con diversi precedenti di polizia, che benché’ sottoposto alla detenzione domiciliare, nei giorni scorsi, era stato trovato al di fuori della abitazione privo di autorizzazione. La Magistratura a carico dell’uomo ha disposto per la violazione commessa, la custodia in carcere.

L’uomo è stato trasferito nel vicino carcere di Lanciano.

Sempre i Carabinieri della Sezione Radiomobile, hanno deferito a piede libero un giovane classe 75, originario di Pescara, ritenuto quale autore materiale del furto commesso  ai danni del ristorante ad insegna “Profumi di Mare”  in viale Europa. L’uomo, con diversi precedenti e problemi di tossicodipendenza, si è introdotto all’interno del locale asportando una borsa contenente l’incasso pari ad euro mille.

Nel tardo pomeriggio di ieri i Carabinieri della Sezione Radiomobile,  sono intervenuti all’interno del centro commerciale “Delfino” di Pescara Nord, ove all’interno del supermercato era stato poco prima bloccato un giovane classe 90, con diversi precedenti di polizia, che  approfittando del varco di sicurezza cercava invano di portare via dagli scaffali espositori  7 bottiglie di liquore di varie marche,  con placca antitaccheggio. Le bottiglie sono state tutte recuperate e restituite al direttore del supermercato. Il giovane dovrà quindi rispondere di furto.

 

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: