PESCARA: I 43 PARCHI CITTADINI A DISPOSIZIONE PER ATTIVITA’ DELLE ASSOCIAZIONI

5 Maggio 2021 11:08

PESCARA – I 43 parchi cittadini di Pescara a disposizione dell’associazioni sportive, ricreative e  culturali per svolgere le loro iniziative nei mesi di giugno, luglio, agosto e settembre. La Giunta comunale ha infatti dato all’unanimità il via libera alla proposta contenente l’avviso pubblico rivolto ad associazioni e società interessate a utilizzare in determinate fasce orarie i parchi e le aree verdi cittadine.

“Le domande – così il vice sindaco e assessore a parchi e verde pubblico Gianni Santilli – possono essere inoltrate da mercoledì 5 a martedì 25 maggio, affinché sia consentita la calendarizzazione a partire dal 7 giugno e fino al 30 settembre. Tutte le attività sportive, culturali, teatrali, potranno essere effettuate negli orari contenuti nell’avviso e con la prevista turnazione tra giorni pari e giorni dispari. L’amministrazione comunale metterà a disposizione gli spazi di sua competenza, limitatamente al 30% della superficie complessiva, a titolo totalmente gratuito. È inutile sottolineare – conclude Santilli – che si richiede non solo la massima cura verso parchi, aree verdi, attrezzature e manufatti, ma anche e soprattutto verso le disposizioni di legge inerenti le norme di sicurezza e le prescrizioni anti-Covid 19″.

Le domande dovranno esser presentate entro mezzogiorno del 5 maggio compilando un apposito modulo sottoscritto dal legale rappresentante di società o associazione, con copia di un documento di identità e dell’atto costitutivo (o statuto), alla PEC protocollo@pec.comune.pescara.it precisando nell’oggetto, a pena di nullità ‘Avviso pubblico per l’utilizzo del parco o area verde denominato (…)'”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

    Ti potrebbe interessare: