MIGLIANICO, IN OSPEDALE DOPO AVER LITIGATO CON IL FRATELLO: 18ENNE E’ GRAVISSIMO

18 Gennaio 2021 10:06

MIGLIANICO – Finisce in ospedale in condizioni gravissime dopo una lite con il fratello e ora lotta tra la vita e la morte. Matteo Giansalvo, di quasi 19 anni, è ricoverato in gravissime condizioni a Pescara, mentre suo fratello Giuseppe è stato arrestato per averlo ferito alla testa.

Come si legge sul quotidiano Il Centro, l’episodio si è verificato poco prima delle 14 e il suo epilogo è probabilmente dipeso da opinioni discordanti sugli interventi di tinteggiatura in corso all’interno della loro abitazione.




È stato proprio il ventunenne a dare l’allarme, facendo scattare la macchina dei soccorsi, dopo che Matteo era stato colpito alla testa con un rullo usato per gli stessi lavori. Sul posto è intervenuta in pochi minuti un’ambulanza del 118 di Francavilla, ma accertata la gravità delle condizioni del giovane, è stato richiesto l’intervento dell’elisoccorso che ha trasportato il ferito all’ospedale di Pescara, dove il diciottenne è stato sottoposto immediatamente ad un delicato intervento chirurgico per interrompere l’emorragia interna.

La stanza dove sono avvenuti i fatti è stata sequestrata e il pubblico ministero intervenuto, Giancarlo Ciani, in attesa del completamento delle indagini ha disposto gli arresti domiciliari per Giuseppe Giansalvo. Le accuse per il ventunenne sono di lesioni gravissime ma non si esclude che nelle prossime ore potrebbe essere contestato anche il tentato omicidio.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©



ARTICOLI PER APPROFONDIRE:


    Ti potrebbe interessare:

    Gli articoli più letti in queste ore:

    Do NOT follow this link or you will be banned from the site!