PESCARA: LA PIANISTA ANIKA VAVIC APRE STAGIONE DELLA SOCIETA’ DEL TEATRO E DELLA MUSICA “LUIGI BARBARA”

19 Ottobre 2020 12:12

PESCARA – Mercoledì 21 ottobre 2020, la nuova stagione musicale della Società del Teatro e della Musica “Luigi Barbara” si apre con il concerto in esclusiva nazionale della pianista viennese Anika Vavic. Il programma del recital prevede musiche di Ludwig Van Beethoven e Frédéric Chopin.

Pianista di «grande talento, tecnica brillante ed elegante, interpretazione appassionata» per riprendere le parole di Zubin Mehta, Anika Vavic ha studiato con maestri importanti come Noel Flores, Lazar Berman e il celeberrimo Mstislav Rostropovich e nel suo repertorio sono presenti tanto i compositori dell’età classica – come, appunto, Beethoven e Chopin – quanto i più importanti artisti del Novecento, quali Dmítrij Šostakóvič e Leonard Bernstein.

Un concerto di assoluto livello internazionale, quindi, con un’artista che viene direttamente da Vienna per inaugurare la cinquantacinquesima rassegna musicale della Società del Teatro e della Musica “Luigi Barbara” e rinnovare così l’appuntamento con la musica di qualità a Pescara.

Il concerto si terrà al Teatro Massimo di Pescara. A causa delle restrizioni imposte dall’Emergenza Covid-19, ogni concerto si svolgerà necessariamente in due turni: il Turno A è programmato per le ore 20, il Turno B, invece, per le ore 21,30.
Il prezzo del biglietto di ingresso si differenzia a seconda dei turni: i tagliandi per i concerti del Turno A costano 15 euro mentre i tagliandi per il Turno B costano 20 euro.

Le norme anticovid comportano una serie di azioni da mettere in atto prima dell’inizio degli spettacoli che allungano i tempi di ingresso rispetto a quelli abituali. Si chiede, quindi, agli spettatori di anticipare l’arrivo in teatro di qualche minuto, in modo da permettere tutte le operazioni legate all’inizio dei concerti. Al momento dell’ingresso, tutti gli spettatori dovranno essere sottoposti al controllo della temperatura e non si potrà accedere se la stessa risultasse superiore al limite di 37.5°. Inoltre, chiunque acceda ai locali del Teatro Massimo dovrà indossare correttamente la mascherina – per tutto il tempo di permanenza negli stessi e fino all’uscita – e dovrà mantenere il distanziamento interpersonale di almeno un metro occupando esclusivamente i posti all’uopo segnalati.




Pianista viennese, originaria di Belgrado, Anika Vavic conduce una ricerca appassionata e fertile alla scoperta delle incongruenze e delle ambiguità presenti nelle partiture che illumina con le sue straordinarie interpretazioni pianistiche, interpretazione capaci di unire potenza ed estrema sensibilità.

La pianista mette al centro del proprio modo di vivere la musica il principio che le ha trasmesso il suo insegnante, il grande violoncellista Mstislav Rostropovich: «La musica è medicina, e noi musicisti siamo medici e sacerdoti. Credo che il nostro compito sia quello di “curare” il nostro pubblico dalle banalità della vita quotidiana, commuovendolo e ispirandolo».

Anika Vavic lavora regolarmente con direttori come Valery Gergiev, Paavo Järvi e Hannu Lintu. Tra gli avvenimenti più recenti ricordiamo i suoi concerti con la Mariinsky Orchestra, con cui ha eseguito anche la prima del Piano Concerto n. 4 di Rodion Shchedrin, con la London Philharmonic Orchestra e Vladimir Jurowsky per i BBC Proms, e all’Enescu Festival di Bucarest. Anika ha suonato al Festival “Notti Bianche” a San Pietroburgo, al Mikkeli Festival in Finlandia, al Piano Festival di Ruhr, alle Schubertiadi di Schwarzenberg, al Grafebegg Festival, alla Heidelberger Frühling, allo Styriarte a Graz, al Klangbogen a Vienna, al Festival Beethoven di Pasqua a Varsavia.

La Stagione Musicale della Società del Teatro e della Musica “Luigi Barbara” prosegue, venerdì 23 ottobre 2020, con il concerto del Quintetto Incipit, formazione composta da Marco Felicioni, flauto, Giovanni Pantalone, oboe, Alfonso Giancaterina, clarinetto, Alessandro Monticelli, corno, e Alfonso Patriarca, fagotto. Il programma prevede musiche di Klughardt, Nielsen e Agay.

La stagione artistica della Società del Teatro e della Musica “Luigi Barbara” è accompagnata dal supporto del Main Partner Fondazione PescarAbruzzo e dell’Istituto Acustico Maico.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore: