PESCARA: “MENSE SCOLASTICHE, AUMENTI DEL 90%”, CONSUMATORI CHIEDONO INCONTRO AL SINDACO

1 Settembre 2023 09:07

Regione - Scuola e Università

PESCARA –  “Con una certa preoccupazione abbiamo potuto verificare, anche a seguito di numerosissime segnalazioni da parte di genitori di bambini che usufruiscono del servizio, che i prezzi delle mense scolastiche sono aumentati di fatto di circa il 90%”.

A denunciarlo le associazioni Acu Abruzzo, Contribuenti Abruzzo, Arco Abruzzo e Guardia Civica. Martedì dopo un acceso consiglio comunale l’assessore all’istruzione Gianni Santilli ha garantito che si troverà il modo di intervenire per evitare gli aumenti, ricordando comuque che il servizio resta gratuito per i redditi molto bassi e per gli insegnanti.





“In una fase delicata in cui i costi, anche relativi alla ripartenza del nuovo anno scolastico (materiale scolastico, libri, abbigliamento ecc.), sono già aumentati di tanto e peseranno inesorabilmente sulle tasche dei cittadini Pescaresi, sarebbe stato corretto evitare un così forte aumento del costo dei servizi di refezione scolastica anche perché tale aumento è dovuto proprio alla diminuzione inappropriata dei fondi messi a bilancio da parte dell’attuale amministrazione comunale”, si legge nella nota.

“Sappiamo che attualmente, e con forte ritardo – prosegue la nota -, il Comune sta cercando di ripristinare, almeno in parte, i fondi stornati dal servizio mensa scolastica tramite una variazione al bilancio in essere. Crediamo che sarebbe stato, invece, più corretto evitare alcune spese, per loro natura procrastinabili, per aiutare le famiglie confermando le somme inserite all’uopo in bilancio negli anni passati ed addirittura aumentandole ove possibile”.





“Di pari natura anche la problematica relativa ai posti asili nido che il Comune ha sempre riservato presso le strutture private e che quest’anno non sono state confermate lasciando a piedi tante famiglie che non hanno potuto usufruire di questo servizio utilissimo dove lavorano entrambi i genitori. Chiediamo, pertanto, un incontro con il Sindaco che non solo sia chiarificatore ma che sia risolutivo delle suddette evidenti problematiche”, conclude la nota.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: