PESCARA, PROVINCIA E AMBIENTE: A PROCESSO 13 DIPENDENTI PER ASSENTEISMO

30 Settembre 2020 11:57

PESCARA – Rinvio a giudizio per i 13 dipendenti di Provincia e Ambiente, la società in house della provincia, che si occupa di verifica e controllo degli impianti termici.

A chiederlo, come si legge sul quotidiano Il Centro, nell’ambito dell’inchiesta sul presunto assenteismo sul posto di lavoro, è stato il Gup del tribunale di Pescara De Rensis, dopo la discussione in aula durante la quale il nutrito collegio difensivo (composto dagli avvocati Ugo Di Silvestre, Federico Squartecchia, Sergio Della Rocca, Giuseppe Cantagallo, Teresa Pierfelice e Giulio Del Pizzo) aveva fra le altre cose tentato con delle eccezioni di far cadere la pesante accusa di peculato che rende appunto competente il collegio.

Le accuse, a vario titolo, sono di assenteismo, truffa, falso e peculato d’uso. Ad alcuni viene contestato anche l’indebito utilizzo dell’auto di servizio.





Gli imputati Paride Chiulli, Graziano Di Tillio Biagio, Simone Di Silvio, Angelo Di Pietrantonio, Giancarmine Di Ciccio, Francesco Angeloni, Romina Nazari, Roberto Micucci, Angelo Bucci, Gianluca Pretara, Alberto Malito, Paolo D’Onofrio e il direttore della struttura, Pietro Zallocco, dovranno ora comparire davanti al Tribunale collegiale, il 3 febbraio prossimo, per la prima udienza del processo.

L’inchiesta, coordinata dal sostituto procuratore Andrea Papalia, risale al maggio del 2017 e ha fatto emergere alcune presunte condotte illecite tenute dagli imputati che, a giudizio della Procura, avrebbero “ripetutamente attestato il falso omettendo di registrare, mediante l’apposito lettore marcatempo o badge, i propri allontanamenti dalla sede di lavoro, non effettuati per lo svolgimento di attività di servizio o comunque utilizzati per finalità ricreative e/o relazioni meramente personali, in periodi di tempo intermedi fra la registrazione dell’orario di ingresso e quello di uscita”.Gli investigatori hanno fatto ricorso a servizi di osservazione e pedinamento e all’installazione di telecamere sul luogo di lavoro.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!