PESCARA: RAPINA CELLULARI A MINORENNI, ARRESTATO 19ENNE

29 Novembre 2021 12:21

Pescara: Cronaca

PESCARA – Individuato dalla Polizia di Pescara l’autore di alcune rapine commesse in città negli ultimi giorni ai danni anche di minorenni e che avevano creato allarme.

In manette è finito un 19enne pescarese per i reati di rapina e tentata rapina.

Per il giovane il Pm della Procura di Pescara De Lucia aveva richiesto l’arresto che è stato poi convalidato dal Gip del Tribunale di Pescara. L’indagato è stato ritenuto responsabile della rapina di telefoni cellulari ad un giovane di 16 anni, 24 ore dopo ad un 22enne che era stato minacciato con il coltello e al suo rifiuto di consegnare il telefono accoltellato alla spalla e ai danni di un 15enne che era alla fermata dell’autobus con una amichetta e che è stato percosso prima di consegnare il cellulare.

I dettagli dell’operazione sono stati forniti questa mattina nel corso di una conferenza stampa dal dirigente della Squadra Mobile Gianluca Di Frischia.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: