PESCARA, RISSA PER MOTIVI SENTIMENTALI: DENUNCIATI 8 GIOVANI

24 Marzo 2021 15:31

PESCARA – Ci sarebbero questioni sentimentali dietro la rissa scoppiata tra 8 giovani pescaresi, uno dei quali minorenne, lo scorso 16 marzo nei pressi di una nota attività commerciale a viale Bovio, all’angolo con via Saffi.

Questa mattina i Carabinieri della Stazione di Pescara Scalo li hanno denunciati in stato di libertà, per i reati di lesioni personali e rissa. I carabinieri, dopo aver acquisito ed esaminato le immagini dei sistemi di videosorveglianza installati, nonché raccolto testimonianze, hanno identificato i giovani quali responsabili della rissa.

Nel dettaglio, i giovani, a seguito di acredini maturate tra alcuni di loro per futili motivi legati a vicende sentimentali, dopo essersi dati appuntamento telefonicamente, si sono aggrediti reciprocamente con calci e pugni, schierandosi in due gruppi contrapposti. A seguito di ciò, due di loro hanno riportato lievi lesioni, che sono state refertate sul posto dai sanitari del 118, rifiutando entrambi il trasporto in ospedale.

 

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

    Ti potrebbe interessare: