PESCARA, RISSA PER QUESTIONI SENTIMENTALI: OTTO GIOVANI DENUNCIATI

25 Marzo 2021 08:48

PESCARA – Si sono picchiati in viale Bovio, due gruppi di ragazzi, che sono stati denunciati dai carabinieri di Pescara.

Come si legge sul quotidiano Il Centro, i fatti risalgono al 16 gennaio scorso. I giovani, otto in tutto, si erano dati dati appuntamento in strada, per risolvere una questione di cuore rimasta in sospeso.

Tutti ragazzi tra i 18 e i 19 anni, oltre a un minorenne. Dovranno rispondere di lesioni personali e rissa.

In particolare, un componente di una fazione e un giovane dell’altro gruppo si contendevano una ragazza, già dalla scorsa estate e, dopo esserci incrociati per caso, hanno fissato posto e ora di un appuntamento chiarificatore che si è poi trasformato in rissa. Due dei ragazzi sono anche dovuti ricorrere alle cure del 118, anche se hanno rifiutato il trasporto in ospedale e sono stati medicati in strada.

L’attività di indagine è andata avanti grazie ad alcune testimonianze e alle immagini raccolte dai sistemi di video sorveglianza della zona. Una volta chiarita l’identità degli otto, si è arrivati alla segnalazione all’autorità giudiziaria

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

    Ti potrebbe interessare: