PESCARA: SICUREZZA, SARANNO PRESTO INSTALLATE 100 TELECAMERE NEI COMUNI DELL’AREA OMOGENEA 5

5 Novembre 2022 12:09

Pescara - Cronaca

PESCARA- Entro la primavera del 2023 più di cento telecamere saranno installate nei Comuni dell’Area Omogenea 5 coordinata dal Vice Sindaco di Cugnoli, Lanfranco Chiola.

Nell’ambito del Tavolo di Coordinamento dei Comuni del Cratere Sismico nell’ultimo periodo è emersa la necessità di rafforzare il controllo dei territori in sinergia  con le Prefetture territorialmente competenti, provvedendo all’implementazione degli impianti di videosorveglianza precedente realizzati nei borghi.

Pertanto, dopo l’incontro che si è tenuto nei giorni scorsi con il Prefetto di Pescara,  Giancarlo Di Vincenzo per discutere di tale tematica, mercoledì 2 novembre si sono riuniti a Cugnoli gli Amministratori e loro delegati dei Comuni di Brittoli, Bussi sul Tirino, Civitella Casanova, Cugnoli, Montebello di Bertona, Popoli e Torre de’ Passeri.





Gli intervenuti all’incontro hanno fattivamente discusso per trovare le soluzioni adeguate volte all’implementazione dei controlli sul territorio. A tal fine entro la prossima settimana ciascun comune redigerà la propria proposta progettuale.

Le proposte saranno inviate alla Prefettura per le necessarie valutazioni ed all’USRC. Gli impianti saranno realizzati in parte con fondi complementari al PNRR ed in parte con fondi dell’USRC.

Dichiara Lanfranco Chiola, coordinatore dell’Area Omogenea 5: “Il processo di ricostruzione è un momento fondamentale per le nostre Comunità e si attua attraverso processi complessi che vedono il coinvolgimento di numerosi attori che operano in sinergia per il raggiungimento dell’obiettivo comune.

L’installazione di oltre cento impianti nei Comuni dell’Area Omogenea 5  rappresenta un ulteriore passo verso la sicurezza dei nostri Borghi. Si sta lavorando affinché nel futuro prossimo possano essere installati altri cinquanta impianti di videosorveglianza nei punti più frequentati  dei nostri Comuni quali scuola ed edifici pubblici e strategici.





Con l’installazione di ulteriori impianti di videosorveglianza renderemo i nostri Borghi più accoglienti e sicuri per coloro che li vivono e per coloro che li frequentano”.

 

Cugnoli, 5 novembre 2022

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare: