PESCARA: TENTA DI RUBARE AUTO, ARRESTATO IN FLAGRANZA DI REATO

27 Ottobre 2019 13:21

PESCARA – A distanza di pochi giorni dall’arresto in flagranza per furto di un foggiano mentre tentava di impossessarsi di un furgone a Spoltore, oggi, alle prime luci dell’alba, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pescara hanno arrestato, nella flagranza del reato di furto aggravato, un altro soggetto, F.V.J.C., 26enne di origini sudamericane.

Nello specifico, le gazzelle dell’Arma, nel transitare in via Thaon di Revel, hanno sorpreso il malintenzionato all’interno di una BMW proprio mentre tentava di impossessarsene forzando lo sportello lato guida e del sistema di accensione e, dopo alcuni tentativi di fuga, è stato definitivamente bloccato e arrestato. 






A seguito degli accertamenti, gli investigatori hanno accertato che l’uomo, poco prima, aveva tentato anche di impossessarsi di un’altra autovettura, una Nissan Juke, senza però riuscirci e ripiegando quindi sulla BMW.

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato condotto in carcere a disposizione della Autorità Giudiziaria.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!