PESCINA PIANGE 69ENNE PARISSE, MORTO DOPO ESSERE PRECIPITATO DA IMPALCATURA PER AIUTARE AMICO

13 Novembre 2022 10:12

L'Aquila - Cronaca

PESCINA – Pescina piange Antonio Parisse, 69enne, guardia giurata in pensione,  morto ieri cadendo da un’impalcatura, da un’altezza di circa sette metri.

Stava aiutando un amico a sistemare un grosso telo sul tetto di un’abitazione per prevenire eventuali infiltrazioni d’acqua in vista dell’inverno. Sul posto è arrivata subito l’ambulanza di Pescina, e dall’Aquila si è alzato in volo l’elisoccorso atterrato poi al campo sportivo. Ma Parisse dopo il violentissimo impatto è morto sul colpo.





L’amico, distrutto da quanto accaduto è stato ascoltato dai carabinieri come persona informata sui fatti.

Parisse Lascia la moglie Giovanna, i figli Vincenzo e Anna Maria e quattro nipoti. La data dei funerali sarà fissata soltanto dopo che il pubblico ministero avrà rilasciato il nulla osta a seguito dell’esito delle indagini.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare: