PIETRACAMELA: TENTA DI UCCIDERSI INALANDO GAS, SALVATO DAI CARABINIERI AVVERTITI DAL FIGLIO

27 Maggio 2023 11:23

Teramo - Cronaca

TERAMO – Nella serata di ieri, alla  Centrale Operativa dei Carabinieri di Teramo, è arrivata  una telefonata con cui un 37enne della provincia di Roma, non avendo avuto risposta telefonica da parte del padre che si era recato nell’abitazione familiare nel comune di Pietracamela, temendo una disgrazia,  ha chiesto di  intervenire.

I militari della  stazione di Nerito di Crognaleto sono arrivati con 118 e vigili del fuoco di Teramo  nella casa  dell’uomo, un 72enne della provincia di Roma, e non trovandolo all’interno, hanno esteso  le ricerche alle pertinenze della casa.





L’uomo è stato soccorso, ancora in vita e in stato di semi-coscienza, all’interno di un fondaco, nell’atto di inalare gas da una bombola per uso domestico.  Non è in pericolo di vita.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: