PISCINE NAIADI, GESTIONE ALLA SOCIETA’ PRETUZIANA DI TERAMO: “AL LAVORO SU PROGETTO PLURIENNALE”

25 Agosto 2021 16:04

Pescara - Sport

PESCARA – Nelle prossime ore arriverà l’ufficialità da parte della Regione Abruzzo: sarà la società Pretuziana di Teramo a gestire le piscine Le Naiadi, chiuse da dieci mesi.

La società teramana che nel capoluogo aprutino gestisce la piscina e altri impianti sportivi come il palasport di San Nicoló, conta di poter riaprire l’impianto di viale Riviera Nord entro settembre.





Gli uffici della Regione coordinati dal dirigente Carlo Tereo de Landerset nelle prossime ore chiuderanno il cerchio. Massimo Pompei, amministratore unico della Pretuziana spiega quello che accadrà: “La prima cosa che faremo è contattare tutti i dipendenti che hanno lavorato fino ad oggi nel complesso delle Naiadi per ricominciare con loro questa avventura. Diciamo che il bando stabilisce di poter lavorare solo un anno, ma speriamo di poter fare un progetto di ristrutturazione molto più concreto e molto più lungo per poter ridare vita ad un impianto importante come quello delle Naiadi. L’idea nostra è quella – conclude Pompei – di poter lavorare su un progetto pluriennale”.

Al fianco della Pretuziana lavoreranno alla gestione delle Naiadi la Rari Nantes L’Aquila e alla Effegiquadro di Pescara.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©






    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale





    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web