PITTRICE ALESSIA PIGNATELLI MOSTRA SUE OPERE E POESIE DI ANDREA PETRICCA A MIKE POMPEO E A DONALD TRUMP

9 Ottobre 2019 12:02

L'AQUILA – Gli artisti Alessia Pignatelli e Andrea Petricca viaggiano con “La coscienza di Euterpe” nella Casa Bianca. 

Non è stato un atto politico, bensì culturale, si legge in una nota. 

Si tratta di un libro poetico, dove i versi dello scrittore Petricca si incontrano con l’arte pittorica di Pignatelli, creando dei percorsi di pensiero tra visioni astratte che ne accentrano l’espressione emotiva. 






Pignatelli in occasione dell’arrivo del Segretario di Stato degli Stati Uniti d’America Mike Pompeo nel paese di Pacentro (L'Aquila), ha richiesto la possibilità di donare sia a lui che al presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump le copie del libro bilingue italiano-inglese “La coscienza di Euterpe” edito dalla casa editrice Il Cuscino di Stelle e nel quale è stata omaggiata dallo scrittore come Musa delle Arti Contemporanee. 

Si è trattata di una richiesta decisamente difficile da approvare, in quanto si doveva accordare tutta l’Ambasciata Americana prima di una possibile consegna, ma è stata un’emozione sorprendente per la sulmonese Alessia Pignatelli quando dal responsabile dell’Ambasciata Americana ha ricevuto la notizia che compiendo un’esclusiva per lei, avevano accolto la sua proposta.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: