PIZZOLI: DONATO DEFIBRILLATORE DALLA FAMIGLIA DI GIUSEPPE IOANNUCCI UCCISO DA UN MALORE IN MONTAGNA

15 Giugno 2024 19:43

L'Aquila - Alimentiamo la speranza

PIZZOLI –  La famiglia di Giuseppe Ioannucci (giovane appassionato di montagna, scomparso prematuramente sulle nevi di Campo Imperatore per un malore) ha donato un defibrillatore semi automatico all’ associazione sportiva di Pizzoli,  paese in provincia dell’Aquila al termine di una  piccola cerimonia (foto Cocciolone). Lo strumento salvavita è  stato posizionato sulle mura della palestra.

Il  27 giugno del 2020, a San Vittorino, frazione del comune dell’Aquila,  è stato  inaugurato  un monumento in ricordo di Giuseppe che era un noto e stimato imprenditore aquilano.





Il monumento è stato  collocato nel piazzale davanti alla sede aziendale di Autodemolizioni San Vittorino, che l’imprenditore scomparso, insieme ai fratelli aveva contribuito a realizzare.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: