POGGIO PICENZE E VASTO: GEMELLAGGIO TRA MONTI E MARE D’ABRUZZO, GIALLORETO, “PROGETTI TURISTICI E SOCIALI”

18 Settembre 2020 12:53

POGGIO PICENZE – Avviare una collaborazione per la realizzazione di progetti turistici e sociali che uniscano l’Abruzzo interno e la costa, mirando a raccontare i sapori, i profumi e le bellezze abruzzesi, quelli della transumanza e dei trabocchi, del mare e della montagna, attraverso una serie di iniziative che, in collaborazione con le strutture ricettive, gli enti associazionistici locali e gli operatori attivi sul territorio, “pongano le basi per lo scambio e il potenziamento del turismo itinerante e di prossimità”.

È tra gli obiettivi dell’incontro avvenuto ieri pomeriggio a Poggio Picenze (L’Aquila), tra il primo cittadino del piccolo centro dell’Aquilano, Antonello Gialloreto, e il sindaco di Vasto (Chieti), Francesco Menna.

Un incontro volto a gettare le basi per un gemellaggio che “corona un progetto i cui primi contatti risalgono a quasi un anno fa e hanno resistito al lockdown al punto da diventare finalmente realtà”.

L’evento è coinciso con la parte conclusiva della campagna elettorale nel comune aquilano dove, alle elezioni di domenica e lunedì, Gialloreto è candidato sindaco della lista civica “Unica”.

“Questo gemellaggio potrebbe essere di esempio a tutto il territorio – ha dichiatato Menna – Un territorio dove nessuno, fino a oggi, è riuscito a costruire un discorso di collaborazione simile, che rinsaldasse i legami culturali e tradizionali tra costa e Abruzzo interno. Poggio Picenze ha diversi punti di forza – ha continuato Menna -, a livello naturalistico e sportivo, ma anche gastronomico e religioso. Tutti aspetti su cui il discorso del gemellaggio è facilmente applicabile. Dalla rete sentieristica o la pista di handbike situate nella Valle del Campanaro, alle specialità gastronomiche, passando anche per i luoghi di culto e le tradizioni religiose. Le basi ci sono tutte e anche la volontà. Soprattutto in un territorio ancora in fase di ricostruzione post sisma, dove è necessario raccogliere tutte le forze necessarie alla rinascita e alla ripresa economica”.





L’idea, in pratica, sarebbe quella di portare, attraverso una serie di percorsi di alto livello, i turisti che soggiornano nell’Aquilano a Vasto e, viceversa, di far conoscere le bellezza artistiche e naturalistiche di Poggio Picenze a chi trascorre vacanze nel Vastese, arrivando nel prossimo futuro a costruire l’occasione per una collaborazione a lungo termine, in una prospettiva di sviluppo che sia sostenibile non solo a parole, ma che anzi si basi su modelli di fruizione culturale e naturalistica completamente diversi rispetto al passato.

Ma non solo. Come sottolinea lo stesso Gialloreto, “tra le intenzioni c’è anche quella della messa a punto di iniziative volte allo scambio all’interno dei confini, mediante il potenziamento della ricettività locale e la graduale trasformazione delle necessità legate alle pandemia in un’opportunità di rilancio per il turismo locale”.

Presente all’incontro anche l’assessore con delega all’Innovazione e alle Politiche comunitarie del comune di Vasto Anna Bosco.

“Quella di oggi rappresenta però un’occasione di crescita per tutti noi e saremo per questo i primi a collaborare – ha affermato -.I gemellaggi rafforzano legami tra i luoghi e rinsaldano quelli culturali tra le persone  Non si tratta soltanto di legami istituzionali ma di vera e propria condivisione. Non a caso Vasto ne ha già firmati diversi in passato, sia in Italia che all’estero e, anche in questo caso, c’è tutta la disponibilità. Si costruirà quindi un apposito comitato tecnico sul tema su cui si getteranno le basi per il gemellaggio. Poi si potrà cominciare a lavorare. Rispetto a un comune piccolo come il vostro abbiamo il vantaggio della popolazione, perché molti bandi sono in genere riservati a comuni con un numero di abitanti più cospicuo e ci impegneremo anche per questo”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!