POGGIO PICENZE, INAUGURATI SENTIERI DELLE TRE PIETRE: 50 KM RIPULITI DA VOLONTARI

13 Giugno 2021 10:15

L'Aquila: AbruzzoWeb Turismo

POGGIO PICENZE – Il comune di Poggio Picenze, in collaborazione con l’associazione il Tratturo Magno 4.0, ieri mattina ha inaugurato I Sentieri delle Tre Pietre, un percorso ripristinato dai volontari del paese all’interno di Valle del Campanaro.

Si tratta di un vero tesoro naturalistico valorizzato e arricchito dal lavoro di Giampiero Manilla, Francesco Adiutori, Nunzio Galeota, Ercolino Rainaldi e Mauro Santavicca, il gruppo di appassionati impegnati nella stessa missione: riscoprire, ripulire e mappare ben 50 chilometri di sentieri che si sviluppano nei comuni di Poggio Picenze e Barisciano. A quest’opera si aggiunge il lavoro svolto da Gadaf Haliti, responsabile dell’associazione No Limits bike, che ha realizzato una pista per handbike, un progetto ambizioso e importante sia a livello sportivo che sociale perché mira ad avvicinare le persone con disabilità alla pratica della mountainbike.

Presente all’inaugurazione il presidente dell’associazione Tratturo Magno, Danilo Taddei: “Questo è solo un piccolo ma grande traguardo di un progetto molto più grande volto alla valorizzazione del nostro territorio ricco di potenzialità”.

“Valle del Campanaro è molto di più di una semplice valle: è inclusiva” – aggiunge il sindaco di Poggio Picenze Antonello Gialloreto. “Si può praticare di tutto, dall’escursionismo, in estate come in inverno, alle ciaspolate immersi nella magia del bosco innevato, al trail, ai percorsi dedicati alle mountain bike, e-bike ed handbike”.

Tra le novità work in progress “un scanner code per ogni tabella che segna il percorso in modo da scoprire le caratteristiche di ogni sentiero”. La mattinata è stata dedicata alla camminata che dal Rifugio di Collerotondo conduce a Croce del Poggio a 1291 metri di altitudine.

“È tutta qui la ricchezza dell’Italia interna, va riscoperta, valorizzata e mostrata. Ci sono finanziamenti e progetti importanti che lo permettono” – sottolinea il senatore Gaetano Quagliariello che questa mattina ha preso parte all’inaugurazione.

La giornata è terminata con un pranzo nel rifugio di Collerotondo.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: