POLISPORTIVA L’AQUILA RUGBY E L’AQUILA RUGBY ASD, RACCOLTA FONDI IN SOSTEGNO DI MACY HANDLEY

29 Marzo 2021 13:12

L’AQUILA – Polisportiva L’Aquila Rugby e L’Aquila Rugby Asd scendono in campo per una raccolta fondi in sostegno di Macy, figlia di Toby Handley, ex giocatore neroverde degli anni Duemila, portato nel capoluogo abruzzese dal coach Mike Brewer.

Macy è affetta da una malattia degenerativa della colonna vertebrale e necessita di un intervento molto costoso che consentirà alla dodicenne di vivere una vita migliore.

La cifra da raggiungere per far sottoporre Macy all’operazione chirurgica denominata Vertebral Body Tethering (Vbt) è 90mila sterline. Al momento la cifra raccolta si attesta attorno alle 50mila sterline e il rugby è pronto a fornire il proprio contributo.

A raccogliere l’invito di sostegno, arrivato sul social network Facebook dall’ex neroverde Toby, è stata Maria Clara De Felicis, ex interprete di quegli anni, che insieme alle due società neroverdi ha dato il là a una raccolta fondi, iniziata già da alcuni giorni.

“Toby Handley è sempre stato vicino agli amici aquilani, anche nel post – sisma e ora dobbiamo sostenere Macy per contribuire ad aiutarla a raggiungere la cifra richiesta –ha esordito – i tempi sono stretti, purtroppo né il sistema sanitario nazionale né l’assicurazione sanitaria coprono i costi dell’operazione. Facciamo sentire a Toby come batte il nostro cuore neroverde anche a migliaia chilometri di distanza”.

Ieri, in occasione dell’allenamento domenicale speciale del Settore Propaganda della Polisportiva L’Aquila Rugby, c’è stata una buona risposta di solidarietà per Macy.

Per partecipare alla raccolta fondi si può contattare Maria Clara De Felicis all’indirizzo mail mcdefelicis@hotmail.com oppure chiedere informazioni alla segreteria neroverde al numero 0862-317350 (dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 20).

Chi preferisce può effettuare la donazione diretta al link Crowdfunding to help us pay for life changing spinal surgery for our little girl to live her best life (not available on NHS and not covered by insurance) on JustGiving con carta prepagata o carta di credito.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

    Ti potrebbe interessare: