PRATOLA, LE RUBANO 8MILA EURO AL FUNERALE DELLA MADRE: CACCIA AI MALVIVENTI

28 Novembre 2021 09:02

L'Aquila - Cronaca

PRATOLA PELIGNA – Era in corso il funerale della madre nel cimitero di Pratola Peligna (L’Aquila) quando due malviventi hanno sfondato i finestrini della sua auto parcheggiata nel piazzale, rubandole la borsa con soldi, carte di credito e oggetti di valore: un bottino di circa 8mila euro.

L’episodio si è verificato mercoledì scorso, poco dopo mezzogiorno, nel piazzale davanti al cimitero, dopo il funerale celebrato la nel santuario della Madonna della Libera.

La donna, racconta Il Centro, aveva lasciato l’auto parcheggiata nei pressi di un ingresso secondario del cimitero per dare l’ultimo saluto alla madre prima della sepoltura. Proprio in quei momenti di dolore e di sconforto, i ladri sono entrati in azione: hanno prima rotto i finestrini con un sasso, quindi hanno rubato la borsa che la figlia della defunta aveva lasciato sul sedile dell’auto con dentro denaro contante, assegni, carte di credito, smartphone e altri oggetti di valore. Alcuni testimoni hanno raccontato di aver visto due tipi sospetti aggirarsi nei pressi del cimitero, che tenevano d’occhio le auto parcheggiate.

Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri di Pratola Peligna, allertati dalla donna che, nel frattempo ha presentato una denuncia contro ignoti nella speranza di riuscire a recuperare almeno i documenti e le carte di credito.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: