PRATOLA PELIGNA, 16ENNE SVIENE DOPO VACCINO. TRASPORTATO IN OSPEDALE

18 Giugno 2021 15:57

SULMONA – Si è accasciato a terra dopo il vaccino, ma sembra che il malore sia probabilmente legato a una sincope vagale e non alla dose appena appena somministrata.

Una disavventura, come si legge sul quotidiano OndaTv, avvenuta stamattina a un ragazzo appena 16enne di Pratola Peligna. In particolare, il giovane si trovava nello spazio riservato all’osservazione post vaccino e si è accasciato a terra. Dopo l’immediato trattamento sanitario sul posto da parte dell’equipe Siesp e dei volontari, è stato subito trasportato all’ospedale di Sulmona in modo da valutare le conseguenze del trauma cranico riportato a seguito della caduta.

Secondo quanto comunicato dalla Asl e stando almeno alle prime verifiche, si sarebbe trattato infatti di un episodio del tutto comune per la fascia d’età, non legato al vaccino, visto che il 16enne si era presentato al centro vaccinale completamente a digiuno.

E’ stato comunque tenuto sotto osservazione, a titolo del tutto precauzionale, nell’ospedale di Sulmona e da lì è stato dimesso nel primo pomeriggio.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: